Lotta di classe e lotta delle idee

Gec_PellizzaEsiste anche una lotta culturale. Essa consiste, ad esempio, nel far risaltare i meriti della posizione sociale che si occupa e descrivere invece in modo negativo la posizione sociale di altri, in specie delle classi con cui una determinata classe si trova a competere, a lottare. Questa forma di lotta consiste anche nel tentare di dimostrare che chi ha un destino ingrato – sul piano del lavoro, della salute, dell’educazione, della fruizione di aspetti significativi dell’esperienza, della mancanza di potere e di prospettive – in fondo lo deve unicamente a se stesso. (…) Da un lato si descrive la propria posizione, quando essa è gratificante, come il risultato di un merito; dall’altro si descrive come il risultato di un demerito, se non di una colpa, la posizione di chi, invece, da quella sorta di gabbia di ferro in cui si trova in qualche modo racchiuso trae risorse scarse, mancanza di potere e una vita un po’ più breve, povera e crudele.

Luciano Gallino, La lotta di classe dopo la lotta di classe

P.S. l’immagine è tratta da salottoprecario.it

Annunci

Informazioni su sandroarcais

I know that each cause has its effects, and each effect has its causes.
Questa voce è stata pubblicata in Citazioni, Luciano Gallino e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...