La grande finanza è troppo avida per saper governare

foreign-currency-dataGli USA hanno consegnato la loro sovranità a una banda di oligarchi finanziari. Non avendo nessuno cui rendere conto, questo gruppo di potere americano (e per certi versi internazionale) ha mandato in rovina le finanze del paese, creando livelli insostenibili di indebitamento, distruggendo i risparmi e il sistema previdenziale, svalutando la moneta e così via. La fine inevitabile del gioco è che la FED (d’accordo con le banche centrali di altre “economie avanzate”) arriverà a comprare tutte le emissioni di debito sovrano con moneta appositamente stampata, e ciò inevitabilmente condurrà a iperinflazione e bancarotta dello Stato. Finora una serie molto speciale di eventi ha impedito il verificarsi di quest’eventualità, ma ciò non significa che non accadrà, perché è quello che succede alla fine, sempre.

Ora, supponiamo che un’oligarchia finanziaria si sia impossessata del controllo del paese e, non essendo in grado di controllare i propri appetiti, lo stia portando alla rovina. Avrebbe allora senso per la suddetta oligarchia, avere a disposizione un qualche genere di piano di sicurezza per quando crollerà l’intero castello di carta finanziario. Idealmente, questo piano dovrebbe eliminare qualunque possibilità di rivolta delle masse oppresse, e consentire all’oligarchia di mantenere in sicurezza il possesso della propria ricchezza. La pace va bene finché si può placare il popolino con panem et circenses, ma quando una calamità finanziaria provoca una voragine economica e panem et circenses scarseggiano, una possibilità a portata di mano è la guerra.

leggi tutto l’articolo tratto da Il Club Orlov

L’immagine è tratta da www.abc.net.au

Annunci

Informazioni su sandroarcais

I know that each cause has its effects, and each effect has its causes.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...