Incantesimi

Viviamo in tempi in cui “in nero” è meglio che “in bianco”. Come tattica di sopravvivenza e di difesa dai cocainomani della finanza e dai loro sgherri al potere è l’unica risorsa individuale rimasta. Ricordo il tempo in cui ero d’accordo con Padoa Schioppa contro il Buffone di Arcore che “le tasse sono una cosa bellissima e civilissima …”. Erano i tempi in cui ero rimasto imprigionato dentro l’incantesimo del debitopubblicobrutto, e in cui mi ero convinto che le tasse servissero a pagare le spese dello stato.

 

Comprarsi l’auto al tempo del Quantitative Easing

di Maurizio Sgroi

Dopo una ventina di minuti arriviamo al punto: il prezzo.

La prima sorpresa è che costa di più di quello che diceva il configuratore, ma vabbé: cosa volete che siano quei mille euri in più? E poi ho un asso nella manica. Aspetto che finisce di spiegarmi i perché e i percome dell’aggravio e poi lo calo spietatamente. “Ma se vi pago in contanti – dico – che sconto mi fate?”

Mi risponde così: “Se paga in contanti il prezzo aumenta. Il prezzo che le ho fatto è scontato solo se lei fa il finanziamento”.

Subisco un lieve corto circuito. Sono cresciuto in un tempo dove il denaro cash aveva un valore e scopro con raccapriccio che non è più così. Oggi a quanto pare risparmi se fai debiti, non se metti da parte e paghi in contanti. I meccanismi misteriosi della finanza contemporanea agiscono a nostra insaputa, evidentemente. Salvo quando ci servono. E allora li capiamo sul serio.

Leggi l’articolo completo

Annunci

Informazioni su sandroarcais

I know that each cause has its effects, and each effect has its causes.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...