I soldi non finiscono mai.

*******

Una banca centrale non può finire i soldi. È letteralmente impossibile. Ne avrà sempre, perché è lei che crea i soldi, e in questo, teoricamente, non trova limiti. Può sempre crearne quanti ne servono. Alla bisogna.

Per esempio, una banca centrale può creare tutti i soldi che le servono per comprare dai privati tutto o parte del debito pubblico. E distruggerlo. Farlo scomparire. Finito il debito. E i soldi, però, quelli ancora non sono finiti.

“Noi – si legge nell’outlook sull’economia nipponica a firma di Donzé e Matsumoto – propendiamo per … una vera e propria cancellazione del debito [giapponese]. In sintesi, la banca centrale stampa moneta per acquistare un’obbligazione governativa. E poi la cancella.”

Il risultato sarebbe un’iniezione di liquidità che “consentirebbe – proseguono Donzé e Matsumoto – di ridurre il disavanzo statale e di migliorare il profilo creditizio del Paese. Inoltre, stimolerebbe gli investimenti e i consumi privati incentivando società e famiglie a risparmiare meno, con il conseguente aumento dell’inflazione.”

Se volete sapere chi sono costoro e di che proposta parlano, consultate tutto l’articolo. A me basta avere reso chiaro il concetto e che in Giappone stanno cominciando a pensarci su. Come c’è chi, all’interno del FMI, sin dal 2012 sta pensando di cancellare il debito e detronizzare i banchieri.

Ora, se tutto questo è vero, non vi sorge spontanea una domanda? Dai, su, fatte uno sforzo.

Annunci

Informazioni su sandroarcais

I know that each cause has its effects, and each effect has its causes.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...