Sauron governa a Washington

Paul Craig Roberts, Sauron governa Washington

Un lettore ha chiesto perché i neoconservatori spingano verso la guerra nucleare benché non sarebbero vincitori. Se tutti muoiono, dove sta il guadagno?

La risposta è che i neoconservatori sono convinti che gli Stati Uniti possano vincere con danni minimi o forse nulli.

Il loro folle piano è il seguente: Washington accerchierà la Russia e la Cina con basi di missili anti-balistici per ottenere uno scudo contro un attacco di ritorsione da Russia e Cina. Inoltre, queste basi possono anche schierare, senza che Russia e Cina ne siano a conoscenza, missili per un attacco nucleare, riducendo così il tempo di allarme a cinque minuti, lasciando alle vittime di Washington poco o niente tempo in cui prendere una decisione.

I neoconservatori pensano che il primo attacco di Washington danneggerà così duramente la capacità di rappresaglia Russa e Cinese che entrambi i governi si arrenderanno piuttosto che lanciare una risposta. I governanti russi e cinesi concluderebbero che le loro forze diminuite lascerebbero poche possibilità che molti dei loro missili balistici intercontinentali superino lo scudo di missili antibalistici di Washington, lasciando gli Stati Uniti perlopiù intatti. Una debole ritorsione da parte della Russia e della Cina causerebbe semplicemente un secondo attacco degli Stati Uniti che cancellerebbe le città della Russia e della Cina, uccidendo milioni di persone e lasciando entrambi i paesi in rovina.

In breve, i guerrafondai americani stanno scommettendo che i Russi e i Cinesi si sottometterebbero piuttosto che rischiare una distruzione totale.

(…)

I piani dei neoconservatori mettono l’Europa, il Regno Unito, il Giappone, la Corea del Sud, e l’Australia in una situazione di alto rischio dovessero la Russia e la Cina rispondere all’attacco. Lo scudo di missili antibalistici di Washington non può proteggere l’Europa dai missili nucleari russi e dalla sua aviazione, così l’Europa cesserebbe di esistere. La risposta della Cina colpirebbe il Giappone, la Corea del Sud e l’Australia.

Leggi tutto l’articolo.

Annunci

Informazioni su sandroarcais

I know that each cause has its effects, and each effect has its causes.
Questa voce è stata pubblicata in guerra, guerra nucleare, Paul Craig Roberts, traduzioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...